Superenalotto: a Montechiarugolo (Parma) centrato il “6” da 66,4 milioni di euro

Superenalotto: a Montechiarugolo (Parma) centrato il “6” da 66,4 milioni di euro

Il colpo è avvenuto nell’estrazione di martedì 17 settembre, a poco più di un mese dalla storica vincita di Lodi. Ecco dettagli e numeri vincenti.

Risultati Superenalotto 17 settembre 2019: jackpot vinto a Montechiarugolo

Ecco i numeri vincenti del concorso n° 112 di martedì 17 settembre 2019:
9-18-26-43-60-79 - Jolly 57 - SuperStar 35

Subito dopo l’estrazione si è scatenata la festa a Basilicagoiano, frazione del piccolo paese di Montechiarugolo, in provincia di Parma, dove è stata giocata la schedina contenente i sei numeri vincenti della combinazione: il fortunato autore si è aggiudicato il jackpot da 66,4 milioni di euro.

La giocata vincente, da 5€, è stata effettuata presso la ricevitoria “Tabacchi e non solo” di via Parma 61.

Il sindaco di Montechiarugolo si è congratulato con l’ignoto vincitore, augurandosi che destini una parte del premio alla realizzazione di opere di interesse pubblico nel proprio Comune.

Informazioni sulla vincita del jackpot

La vincita del jackpot di ieri sera è la numero 122 della storia del Superenalotto ed è avvenuta a poche settimane da quella di 209 milioni di Lodi, entrata nella storia come la più alta di sempre.

L’Emilia Romagna raggiunge quota 13 vincite del jackpot, confermandosi terza nella classifica delle regioni più fortunate con i premi del Superenalotto, preceduta da Campania con 18 e Lazio con 16. Per quanto riguarda la provincia di Parma, un altro jackpot era stato sbancato il 9 febbraio 2010: in quell'occasione il premio fu di 69,5 milioni di euro.

Ecco alcune informazioni utili per il vincitore del Jackpot:

- Come riscuotere la vincita del Jackpot

Il vincitore dovrà presentarsi entro 90 giorni presso gli Uffici Premi di Sisal (aperti dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13) in Via A. Tocqueville 13 a Milano o in Viale Sacco e Vanzetti 89 a Roma, con il tagliando originale.
Nel caso invece la giocata fosse stata effettuata online, avrebbe dovuto presentare la stampa della ricevuta di gioco, un documento di identità ed il codice fiscale.

- Tasse sulla vincita

La cosiddetta Tassa sulla fortuna introdotta nel gennaio 2012 e aggiornata nell’ottobre 2017 prevede una tassazione del 12% sui jackpot, ciò significa che in questo caso torneranno nelle casse dello Stato circa 7,9 milioni.

Il Superenalotto riparte da un jackpot di 5,7 milioni per la prossima estrazione di giovedì.

Autore: Andrea Mazzarella
mercoledì 18 settembre 2019

Ultime notizie Archivio notizie