Ultima estrazione del SiVinceTutto del 25 maggio 2016

Ultima estrazione del SiVinceTutto del 25 maggio 2016

Mentre a Palermo escono fuori i primi dettagli del “5” da record vinti grazie all’ultimo concorso del SuperEnalotto di martedì scorso, ieri è toccato al SiVinceTutto SuperEnalotto andare in scena, il concorso che regala tutto il montepremi in una sera.

Dopo un mese di attesa, torna il popolarissimo gioco del SiVinceTutto SuperEnalotto, concorso che, a quanto riporta Laura Vimercati, Responsabile Marketing Lottery di Sisal, sta piacendo molto agli italiani grazie proprio alla sua particolarità molto democratica per cui il suo intero montepremi viene elargito nella stessa sera, anche in assenza di un premio di prima categoria. I vincitori di ieri, le cui giocate vincenti sono state premiate grazie ai numeri 37, 38, 51, 55, 66 ed 86, vanno a sommarsi ai pensate 3,1 milioni di persone che hanno già vinto grazie a questo gioco, per un totale premi che fa segnare una cifra pari a 163 milioni di euro complessivi. Sono numeri davvero considerevoli questi del SiVinceTutto, che solo nell’appuntamento di ieri, con il suo montepremi da 349.600 euro, ha fatto centrare in tutto 5.941 vincite, undici delle quali appartengono alla categoria di “punti 4” che si sono accaparrati un bottino di 6.203 euro ciascuno. Per scoprire tutte le vincite relative a questo concorso N° 204, visitate la pagina riservata alle quote del concorso. L’apputamento con il SiVinceTutto si rinnoverà nel mese di giugno prossimo, esattamente mercoledì 29.

Intanto a Palermo, dopo il “5” più alto di questo 2016 messo a segno martedì scorso nell’ultima estrazione del SuperEnalotto, iniziano a venire fuori piccoli dettagli su come potrebbe essere stata effettuata la giocata che ha fruttato alla fortunata, o al fortunato giocatore la bella cifra di 166.182 euro. Si apprende infatti che Lanfranco Pellecchia, il papà del titolare del Tabacchi Pellecchia, in cui è stata convalidata la vincita, abbia riferito che in realtà i clienti della tabaccheria non siano dei giocatori professionisti e che il più delle volte si affidano a fortunate schedine precompilate come quelle Quick Pick e non certo a sistemi complessi elaborati con strategie predefinite. Il sig. Pellecchia sostiene inoltre che spesso e volentieri i loro clienti non sanno neppure di aver vinto, ma semplicemente si recano nel tabacchi qualche giorno dopo chiedendo di controllare la propria giocata. Chissà che non siano proprio i titolari della tabaccheria, magari nei prossimi giorni, a dare la bella notizia al fortunato o alla fortunata.


Ma ora è già tempo di pensare al futuro. Sì, perchè già da stasera si riparte con l’estrazione del SuperEnalotto che mette in palio la cifra da capogiro del valore di 87,1 milioni di euro. La fortuna non aspetta nessuno, quindi se non potete recarvi nella vostra ricevitoria di fiducia, ricordatevi che potete giocare comodamente online semplicemente cliccando sul collegamento ipertestuale. Buona fortuna!

Autore: Andrea Mazzarella
giovedì 26 maggio 2016

Ultime notizie Archivio notizie