Superenalotto: il vincitore di 91mila euro di Grottaglie (Taranto) non si è ancora presentato

Superenalotto: il vincitore di 91mila euro di Grottaglie (Taranto) non si è ancora presentato

Mancano solo 9 giorni al termine per la riscossione del premio. Intanto il jackpot sale a 67,2 milioni

Vincita non incassata

Era giovedì 7 novembre quando una schedina giocata a Grottaglie, in provincia di Taranto, presso il Royale Bar situato di Via Archita, centrò un 5 e un 4 per un premio complessivo di 91.245,45 €. Da allora, come rivelano fonti Sisal, nessuno si è presentato per la riscossione dell’ingente somma.

L’ultimo giorno disponibile per incassare la vincita, dato che il periodo disponibile è di 90 giorni dalla pubblicazione del Bollettino Ufficiale, sarà mercoledì 5 febbraio 2020.

Ricordiamo che le vincite di importo superiore a 52.000 € possono essere riscosse soltanto presentando la ricevuta di gioco integra ed originale in una delle seguenti sedi Sisal:
Via A. di Tocqueville 13 - 20154 Milano
Viale Sacco e Vanzetti 89 - 00155 Roma

Per qualsiasi altra informazione si può consultare la pagina dedicata alle modalità di incasso delle vincite al Superenalotto.

Risultati Superenalotto di sabato 25 gennaio

Ecco i numeri vincenti dell’estrazione di sabato 25 gennaio del Superenalotto:
11-16-17-35-68-90 - Jolly 76 - Superstar 47

L’appuntamento del weekend non ha prodotto nessun nuovo milionario ma ci sono state alcune vincite di rilievo: le maggiori sono finite nelle tasche dei sei autori del “5” che hanno vinto 37.825,95 € ciascuno. I tredici giocatori che hanno centrato il “ 4 Superstar”si sono aggiudicati invece 24.546 € a testa.

Il jackpot del Superenalotto si fa sempre più ricco: sul piatto per la prossima estrazione ci sono 67,2 milioni di euro.

Il valore del primo premio ha quindi superato quello dell’ultimo “6” assegnato dal Superenalotto che risale al 17 settembre 2019: in quella data fu un giocatore di Montechiarugolo, in provincia di Parma, ad aggiudicarsi il jackpot da 66,4 milioni.

Autore: Andrea Mazzarella
lunedì 27 gennaio 2020

Ultime notizie Archivio notizie