SuperEnalotto il “5+1” da quasi 678 mila euro di Russi (Ravenna) vinto da un cliente abituale

SuperEnalotto il “5+1” da quasi 678 mila euro di Russi (Ravenna) vinto da un cliente abituale

Arrivano le prime indiscrezioni sull’identità del “5+1” da 677.949,79 € assegnato con l’estrazione del SuperEnalotto di sabato 13 gennaio 2018. Vediamo cosa dice il titolare del punto vendita in cui è stata centrata la vincita.

Marco Zardi, titolare della Tabaccheria Del Corso a Russi (provincia di Ravenna), ha dichiarato all’agenzia Agimeg che la giocata vincente è stata effettuata nella mattinata di sabato, ovvero il giorno stesso dell’estrazione e quando ci sono più clienti, con una schedina a due pannelli che è costata al massimo 3 €. Nonostante nessuno sia ancora ufficialmente uscito allo scoperto, il ricevitore è sicuro che si tratti di qualcuno del posto: non sa dire chi sia di preciso, ma essendo la tabaccheria nel centro storico di un paese alle porte di Ravenna è difficile, secondo lui, che si tratti di qualcuno di passaggio.

Ha poi espresso la propria soddisfazione per l’accaduto, e che anzi è doppiamente felice dato che quella di sabato è la seconda grande vincita avvenuta nella sua ricevitoria in poco tempo, dato che poco prima di Natale aveva venduto anche un gratta e vinci da 100 mila euro, andati anche in quel caso a una cliente abituale. Lo stesso “5+1” di sabato scorso arriva a brevissima distanza dalla precedente vincita avvenuta nella stessa categoria di premio, ovvero quella da oltre 560 mila euro finita a Civitavecchia (Roma) giovedì 4 gennaio 2018.

Al momento il primo premio del SuperEnalotto vale 85,4 milioni di euro, un record mondiale dato che supera sia i jackpot delle due lotterie paneuropee EuroMillions e Eurojackpot (rispettivamente 60 e 67 milioni di euro) che quelli delle grandi lotterie multistatali americane Powerball e Megamillions (rispettivamente 62 e 50 milioni di dollari). Per provare ad aggiudicarselo basterà giocare per l’estrazione di stasera, in ricevitoria oppure online. In bocca al lupo!

martedì 16 gennaio 2018

Ultime notizie Archivio notizie