Superenalotto a quota 112 milioni. Ecco le regioni dove il “6” non è mai stato vinto.

Superenalotto a quota 112 milioni. Ecco le regioni dove il “6” non è mai stato vinto.

Nessun nuovo milionario dopo l’estrazione del 26 febbraio del Superenalotto, che premia però diversi giocatori autori del “5” e del “4 + Superstar”. Nella storia del gioco alcune regioni hanno gioito più di altre, vediamo quali.

Risultati Superenalotto di martedì 26 febbraio 2019

Ecco i numeri vincenti del concorso 24/2019:
13-25-27-52-66-75 - Jolly 16 - Superstar 69

Nessuno scommettitore è riuscito a indovinare la sestina vincente. I premi più alti dell’ultima estrazione sono quelli assegnati ai cinque autori del “5” che intascano 38.533,06 € ciascuno; possono fare festa anche i quattro giocatori che hanno centrato il “4 + Superstar”, aggiudicandosi ognuno 25.963 €.

Consulta qui le quote complete dell’estrazione del 26 febbraio 2019.

Il jackpot del Superenalotto sale a quota 112 milioni di euro, rafforzando la sua posizione come sesto premio di sempre, preceduto al quinto posto dalla vincita da 130 milioni avvenuta lo scorso anno a Caltanissetta.

Nella storia ultraventennale del Superenalotto non tutte le regioni hanno avuto la fortuna di essere baciate dalla dea bendata, mentre altre hanno potuto festeggiare diverse volte.

Campania regina di vincite al Superenalotto. Valle d’Aosta, Trentino e Molise ancora a secco

La speciale classifica che riguarda il numero di vincite del jackpot realizzate dal suo lancio nel 1997 vede saldamente al comando la Campania, regione nella quale sono state centrate ben 18 vincite, la più alta delle quali fu quella da 71,8 milioni avvenuta a Napoli nel dicembre 2010. Segue il Lazio con 16 vincite e al terzo posto l’Emilia Romagna, dove il “6” è stato centrato 12 volte. In quarta posizione troviamo la Puglia con 10 vincite milionarie, mentre in Toscana e in Veneto ne sono arrivate 9. Seguono Piemonte e Sicilia con 7,  Lombardia, Sardegna e Calabria con 6 (la vincita da 163,5 milioni di Vibo Valentia rimane la più alta mai centrata con una singola schedina), Abruzzo e Friuli con 3, Umbria con 2.

Nelle Marche e in Basilicata il colpo grosso è arrivato solo una volta, ma ci sono anche regioni che non hanno mai potuto festeggiare una vincita del primo premio al Superenalotto: Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige e Molise infatti non sono ancora state baciate dalla fortuna.

Che sia arrivato il loro momento? Lo scopriremo nella prossima estrazione!

Autore: Andrea Mazzarella
mercoledì 27 febbraio 2019

Ultime notizie Archivio notizie