Prima del SuperEnalotto: breve storia del gioco dell’Enalotto

Prima del SuperEnalotto: breve storia del gioco dell’Enalotto

Vent’anni fa nel 1997 fece il suo debutto il SuperEnalotto, e sin dagli inizi è stato un successo enorme che dura tuttora. Non si tratta però di un gioco nato dal nulla, dato che aveva un predecessore: l’Enalotto.

Questo gioco oramai semidimenticato, di cui il SuperEnalotto riprende il nome, era strutturato in modo simile al Totocalcio: una schedina con i riquadri 1-X-2, su cui era possibile pronosticare i primi estratti delle (allora) dieci ruote del Lotto a seconda della “trentina” su cui uscivano: si doveva segnare “1” se si pensava che il numero estratto sarebbe stato fra 1 e 30, “X” se fra 31 e 60 o “2” se fra 61 e 90. Indovinandoli tutti si totalizzavano 10 punti e si vinceva un premio, ma si potevano fare anche 11 punti indovinando il secondo estratto su Roma o Napoli oppure 12 punti indovinandoli entrambi (e vincere i relativi premi).

L’Enalotto fu inventato dal fiorentino Dante Benedetti nel 1949, a cui però non fu mai riconosciuto alcun merito e tantomeno i diritti su questo gioco dato che non poté permettersi di brevettarlo. Subentrò lo Stato Italiano, che ne affidò la gestione al CONI nel 1957 e chiamò il gioco Enalotto dato che era stato inaugurato a sostegno dell’Ente Nazionale Assistenza Lavoratori. Quarant’anni dopo però, penalizzato da una formula di gioco vetusta e da una gestione non all’altezza, la popolarità dell'Enalotto era oramai in forte calo; tanto che nel 1997 Sisal, che l’anno prima si era aggiudicata i diritti di concessione del gioco, lo sostituì con una versione ampiamente aggiornata: il SuperEnalotto.

A parte il nome l’unica cosa in comune con l’Enalotto era l’idea di pronosticare i numeri del Lotto, infatti originariamente i sei numeri del SuperEnalotto non erano altro che i primi estratti del Lotto sulle ruote di Bari, Firenze, Milano, Roma, Napoli e Palermo. Dal 30 giugno 2009 si decise però che da quel momento in poi le estrazioni dei numeri del SuperEnalotto sarebbero avvenute indipendentemente da quelle del Lotto, come avviene ancora oggi.

Il nostro sito è interamente dedicato al SuperEnalotto e al suo gioco supplementare SiVinceTutto, ed è sempre aggiornato con i risultati delle ultime estrazioni e con una marea di dati, statistiche ecc. Ci sono inoltre informazioni su come giocare senza neppure recarsi in ricevitoria, ovvero online, sia in Italia che all’estero. In bocca al lupo!

Autore: Andrea Mazzarella
martedì 16 maggio 2017

Ultime notizie Archivio notizie