Jackpot a quota 73,9 milioni dopo l’estrazione del SuperEnalotto del 16 dicembre 2017

Jackpot a quota 73,9 milioni dopo l’estrazione del SuperEnalotto del 16 dicembre 2017

Nessun vincitore del “6” con l’ultima estrazione del SuperEnalotto, avvenuta sabato 16 dicembre 2016, e il jackpot in palio con la prossima estrazione – che avverrà eccezionalmente stasera – vale quasi 74 milioni di euro.

Ma andiamo con ordine e vediamo i numeri vincenti: 3 7 53 65 66 73, Jolly 11 e SuperStar 65. I premi più ricchi di quest’ultimo concorso si attestano intorno ai 30 mila euro, per l’esattezza ci sono sette “5” da 30.279,97 € e quattro “4 Stella” da 30.465 €. Gli unici altri premi oltre il migliaio di euro stavolta sono 134 “3 Stella” da 2.315 € ciascuno, e sono state inoltre assegnate 15.508 vincite immediate da 25 € (che in totale fanno 387.700 €). Per tutti gli altri premi assegnati si veda la scheda dedicata agli ultimi risultati del SuperEnalotto.

Il jackpot, che ora vale 73,9 milioni di euro, si riconferma al nono posto fra i premi più alti mai messi in palio a questo gioco. E si ritrova ora a competere proprio con gli ultimi due jackpot assegnati, ovvero i 77,7 milioni vinti a Caorle (Venezia) lo scorso 1° agosto e i 93,7 milioni vinti a Mestrino (Padova) il 25 febbraio 2017. Vedremo se l’attuale jackpot raggiungerà una di queste due cifre o se qualcuno riuscirà ad acciuffarlo prima della fine del 2017.

E a proposito di festività natalizie, le date dei prossimi concorsi sono state riorganizzate per evitare che l’estrazione di martedì prossimo non cada il giorno di Santo Stefano, secondo quanto riportato nella pagina dedicata ai cambiamenti di data, ma non c’è da preoccuparsi: in pratica significa soltanto che il 26 dicembre l’estrazione non avverrà, ma ce ne sarà una eccezionalmente stasera, lunedì 18 dicembre 2017. Non dimenticate quindi di giocare online o in ricevitoria i vostri numeri fortunati, magari partecipando anche all’estrazione speciale 20 Nababbi a Natale. In bocca al lupo!

Autore: Andrea Mazzarella
lunedì 18 dicembre 2017

Ultime notizie Archivio notizie