Estrazione del concorso N°91 del SuperEnalotto di sabato 30 luglio 2016

Estrazione del concorso N°91 del SuperEnalotto di sabato 30 luglio 2016

Un concorso ricco, l’ultimo del mese di luglio, che tra le altre cose regala una cascata di premi in tutto il paese, ma la corsa del montepremi non viene fermata ancora da nessuno, salendo per il prossimo turno, domani 2 agosto, a quota 116.700.000 di euro. Scopri tutti gli aggiornamenti.

Anche la sestina dell’ultimo turno (clicca per conoscere numeri e quote del concorso N°91), avvenuto sabato scorso, 30 luglio, composta dai numeri 15, 22, 26, 45, 48 e 82, con il Jolly 64 ed il SuperStar 70, non ha regalato nessun6” e nessun “5+1”, facendo andare a vuoto il jackpot del concorso per la 163esima edizione consecutiva del gioco, ovvero dall’ormai lontano 15 luglio 2015, quando fu vinto l’ultimo montepremi del valore di 21,8 milioni di euro ad Acireale, in provincia di Catania. Da allora, di acqua sotto i ponti, e di numeri pescati, ne sono passati davvero tanti e così, ecco che gli affezionati del gioco si ritrovano a “duellare” per il premio più alto messo in palio in tutto mondo, fissato all’incredibile cifra di 116.700.000 di euro per l’estrazione numero 92 di questo 2016, prevista come di consueto per domani, martedì 2 agosto.

Il dato significativo sono le 502.363 vincite in tutta Italia per un totale di 4.814.084 di euro assegnati in premi in denaro. Senza contare le 16.304 vincite immediate da 25€, che hanno regalato agli italiani un bottino complessivo di oltre 400 mila euro (407.600€ per la precisione), mentre sono 415.706 i premi della nuova categoria “2”, che fanno in modo di non lasciare i tantissimi giocatori a mani vuoti e di poter sperare per il prossimo concorso.

A festeggiare in maniera particolare comunque, sono indubbiamente i sei 5” che si portano a casa un bottino del valore di 38.969 euro ciascuno, ma anche i cinque4 Stella” che invece si aggiudicano un premio di 36.869 euro l’uno. Non è andata male nemmeno ai 1163 Stella” che metteranno le mani su 2.820 euro per ogni vincita. Se volete controllare la vostra schedina, potete farlo utilizzando lo strumento di verifica online (clicca sul link per verificare la tua giocata) presente sul sito.

Il ritardo del “6” fa avvicinare sempre di più il montepremi al podio delle vincite più alte della storia del SuperEnalotto, posizionandosi intatti dietro solo a quella da 177,7 milioni di euro (30 ottobre 2010), a quella da 147,8 milioni di euro assegnati a Bagnone (MS), che rappresenta la vincita singola più alta, vinta il 22 agosto 2009 e alla somma divisa tra Parma e Pistoia il 9 febbraio 2010, da 139 milioni di euro. La Dea Bendata tornerà domani con il primo appuntamento di un agosto caldissimo, pronta a regalare ancora tanti favolosi premi con il SuperEnalotto, per un’estate difficile da dimenticare!

lunedì 1 agosto 2016

Ultime notizie Archivio notizie