Tuttora ignoto il vincitore dei 163,5 milioni di euro di Vibo Valentia

Tuttora ignoto il vincitore dei 163,5 milioni di euro di Vibo Valentia

Difficile dimenticare la sera di giovedì 27 ottobre 2016, durante la quale il jackpot da 163.538.706 € del SuperEnalotto è stato vinto a Vibo Valentia dopo una lunga attesa. Non si sa ancora però chi sia il vincitore, anche se ci sono stati dei sospetti.

 

Il fortunatissimo giocatore  in questione vinse il jackpot del SuperEnalotto messo in palio quella sera grazie ad una semplice schedina a due pannelli da 3 €. Non solo centrò la sestina vincente, ma indovinò anche il numero SuperStar, ricevendo così altri due milioni di euro. Subito dopo l’annuncio della vincita è scoppiata immediatamente la festa presso la tabaccheria di via Dante Alighieri in cui è stata effettuata la giocata vincente. Il titolare Domenico Lo Bianco espresse in quell’occasione il desiderio che la vincita fosse finita nella mani di qualcuno che ne faccia buon uso, ma non aveva idea di chi potesse essere: la ricevitoria e l’area della città in cui si trova sono molto frequentate, nei pressi di vari uffici pubblici e altri edifici.

In un primo momento i sospetti erano caduti su Pasquale Vartuli (detto Lino), un imprenditore del posto ed ex consigliere comunale del PdL nella giunta cittadina. Il diretto interessato ha però subito smentito questa voce, che sembra essere originata da due giovani del posto, amici del figlio di Vartuli, che hanno messo in giro il pettegolezzo ma poi è sfuggito di mano ed è diventato virale sui principali social network. Secondo la Gazzetta del Sud, che ha raccolto la testimonianza di Vartuli, i sospetti erano caduti anche su una donna di mezza età di Vibo Valentia, che però è rimasta anonima e sembra non aver rilasciato alcuna dichiarazione sull’eventuale vincita.

Ricordiamo che per riscuotere quei 163,5 milioni vinti al SuperEnalotto bisogna presentare la ricevuta della giocata vincente, integra e originale, presso gli uffici Sisal di Roma o Milano entro e non oltre 90 giorni dalla pubblicazione dei risultati sul bollettino ufficiale (è inoltre garantito l’anonimato del vincitore). A questa pagina tutti i dettagli su come effettuare l’incasso, e visto che sono passati più di due mesi dal 27 ottobre 2016 ci auguriamo che il fortunato vincitore riesca ad incassare la sua vincita in tempo.

martedì 10 gennaio 2017

Ultime notizie Archivio notizie